giovedì 23 dicembre 2010

AUGURIIIIIIIIIII

Eccomi, ciao a tutte , giusto in tempo per gli auguri di Natale.Scusatemi ma  il Natale mi provoca davvero tanto stress:ogni anno è la solita storia:mi dico che  devo iniziare per tempo e poi......va beh, lasciamo perdere .In ogni caso  non potevo mancare per farvi gli auguri , i piu' sinceri ed affettuosi a voi e alle vostre famiglie:spero che   sotto l'albero di Natale, possiate  trovare tutto cio' che desiderate , ma , sopratutto, spero che Gesu' Bambino , possa portare tantissima salute e serenita' a tutti.
Sabato scorso ho partecipato  al quilting day della  Puglia, purtroppo ho dimenticato a casa la macchina  fotografica percui non ho foto da mostrare, ma , se siete curiose, potete andare nel sito di Marisa(magica Puglia) che trovate nell'elenco qui di fianco e guardarvi un po' di foto.E' stata una giornata bellissima(anzi, per me è durata anche poco , perchè sarei rimasta volentieri ancora un po' di ore a chiacchierare con le mie amiche); ho potuto riincontrare  tante persone che ,ormai,fanno parte  della mia sfera personale di amicizie, ho potuto conoscere tante nuove persone ed ammirare tanti lavori.Purtroppo, come  ho detto, non  posso mostrarvi le foto tranne quelle che ho realizzato a casa mia  che ora  vi mostro:
questa è la mia Nativita'(copiata da cucito creativo),non so a voi ma a me piace tantissimo
questo è il fuori porta che avevo preparato per la lotteria del quilting day

 questo è quello che invece ho  vinto alla lotteria(fatto da Marisa)

questo è il Babbino che abbiamo confezionato al quilting day


                                     anche questa stella di Natale
e poi ci sono stati  anche dei pensierini inaspettati,io, dal canto mio, avevo fatto degli angioletti ornamentali ,ma, anche quelli ho dimenticato di fotografarli(che frana che sono)ora pero'  vi mostro i regalini che ho avuto

questo da Marisa
questo da Anna,è un porta candela fatto col tessuto vetrificato(qui in foto non è venuto benissimo ma  vi posso assicurare che  è davvero carino) ah, mi ha anche  regalato un porta-monete fatto sempre in  tessuto che pero' ho  messo subito al lavoro in borsa per contenere gli spiccioli(ve lo mostrero' appena  mi ricordo di fotografarlo)
e questo bellissimo dolcetto regalatomi dalla carissima Marcella del blog http://marcella-cataldo.blogspot.com/ ;con Marcella ci conoscevamo solo on line, ma lei è stata davvero carinissima a farmi questo dono.
 e questo è l'unico dei miei lavori fatti in questo periodo, che posso mostrarvi (un tappetino per la stanza di una bimba che ama i cani),perchè, una volta che mi ero ricordata di fotografare tutti i lavori(cuscini,
porta buste , presine ed altro,)senza ,pero',metterli sul pc , ma lasciandoli  in camera fotografica, ecco che mio marito ha avuto la genialata di cancellare tutto convinto che fossero delle foto vecchie ! E' proprio vero  che Dio li fa e poi li accoppia perchè con la macchina fotografica non ci siamo proprio n'è lui n'è io.
Mi scuso  con voi anche per le pessime foto che sono venute scure o di colore diverso dal reale.Boh e chi ci capisce niente?
Ora pero' vi lascio  augurandovi ancora un sereno Natale e......mi raccomando non mangiate troppo
Bacioni sparsi per L'italia
ciao
Gilda

martedì 23 novembre 2010

Che stress che stress che stress di giorno.........

.....Ma la notte nooooo......ehm ehm, scusate , stavo canticchiando ;
salve popolo di blogghine , anche voi gia' sotto stress pre-natalizio ? Io si , ormai è un rito:da agosto mi dico che devo iniziare subito coi lavoretti di Natale e poi , mi ritrovo a fine novembre che ancora non ho fatto niente .
Ma se po' campa' cosi'?tutto di corsa e tutto all'ultimo minuto; ma voi come fate ad organizzarvi le giornate? perchè io non ci riesco, ci provo ma non ci riesco mai  , e cosi' mi ritrovo sempre con mille cose da fare ed il doppio delle idee da voler realizzare.Uffa, vorrei tanto essere una di quelle persone perfettine, di quelle che fanno le cose sempre per benino e le vedi sempre tranquille e sorridenti  ed hanno le case che sono uno splendore e  organizzano anche cene e cenette per amici e parenti e sembra che  tutti gli orologi del mondo siano loro amici.A me invece , gli orologi devono odiarmi perchè , benchè sia una molto mattiniera, mi ritrovo alle 11 con ancora indosso il pigiama ,i letti da rifare, l'aspirapolvere da passare, la lavatrice da caricare,la chiusura lampo da attaccare  al jeans della vicina,il pantalone dell'amica da accorciare, il bucato da stirare e via dicendo.Ma che cavolo ! e non è che sino alle 11 non abbia fatto niente, no , anzi,di lavori iniziati e sparsi in giro  ce n'è un bel po', e forse il mio guaio è proprio quello , che mentre inizio un lavoro , sto gia' pensando a iniziarne un altro ,e , prima ancora di iniziare il secondo, ho gia' messo mani al terzo e via dicendo, con l'unica conclusione che  ne inizio un sacco e ne porto a termine  pochissimi.
Va beh, so fatta cosi' ,ma, credetemi, vorrei tanto  cambiare da come sono ed imparare a essere piu' ordinata e disciplinata(accetto consigli e suggerimenti al riguardo).
Per il momento  vi metto due lavoretti piccoli piccoli che ho fatto (niente di che , credetemi)
ho terminato il sal della rosa segna-posto organizzato da Lella  nel suo blog  creareperhobby , ed anche il dolcetto a cui ho fatto una modifica per poterlo appendere all'albero come ornamento


alcuni trova-chiavi in feltro che ho spudoratamente scopiazzato da quelli fatti da Pia nel suo blog FilosoPia


e questa pochette che ho realizzato usando il fondo di un jeans che ho accorciato, alcuni ritagli di stoffa e, per chiusura, quella che avevo  scucito da un giubbottino in lana  che dovevo eliminare(della serie non si butta niente  tranne se proprio non se ne puo' fare a meno).
Scusate per le foto che sono pessime , ma  non sono per nulla brava a farle.
Per ora è tutto(anzi no , ma  le altre cose sono da terminare ).Vi auguro una serena serata .
Ciao a presto
                                       Gilda

sabato 13 novembre 2010

sono tornataaaaaaaaaaaa

Ciaoooooooooooo , si si sono tornata (vabbè , direte voi, e chi se ne frega?) e che cavolo  e lasciatemi pensare che vi sono mancata almeno un po no?(pochino pochino va bene?).Allora....come state? tutte super bene immagino e, specialmente le reduci  da Cervia, piene di grinta.Ora bando alle  ciance  vi  faccio vedere un po di cose che ho fatto prima della partenza.

questa è una borsettina in jeans che ho fatto per la mia pronipotina(sono prozia no bisnonna!!)

con i vari ciondolini,

porta-fazzoletti abbinato

porta-spiccioli

porta-notes con inclusa matitina ikea(ihihihihi quella avevo :-) )

ed infine il sacchetto che conteneva il tutto;
vi posso assicurare che dal vivo era tutto molto carino, ma, ovviamente, essendo io una che proprio le foto non le sa fare, da qui  non sembrano un gran chè


questi   cuscini fatti in applique' per la nipote di un'amica

questa copertina  me l'ha chiesta un'amica che doveva fare un regalo, l'ho trapuntata a mano ma solo i blocchi(che è gia' una faticaccia )creando una griglia di 3x3
che ne dite? vi piace?

e questo è il sacchetto che la conteneva.L'idea delle campanelle alla fine dei laccetti, l'ho presa da un blog, pero', non me ne voglia l'autrice, ma non ricordo qual'era il blog.
            E  ora ......week end di Cervia.Siamo partite io e Anna dalla stazione di Taranto alle 6.00 ,e gia' dal primo momento , giu' a chiacchierare su quello che avremmo visto e fatto.Poi a Bari sono salite  altre nostre amiche(Annamaria, Carmen, Tina, Giovanna e un'amica di quest'ultima, Laura,che è rimasta cosi' affascinata dal nostro mondo  da iscriversi alla Quilt Italia  li a Cervia. 
   in questa foto  si vedono le mani di Anna(la mitica di Cisternino)perchè, dovete sapere, che sia all'andata che al ritorno, in treno , non abbiamo fatto altro che lavorare e  darci consigli. 
Se devo essere onesta, nonostante sia stato molto bello a Cervia, è stato anche molto stressante perchè c'era troppo di tutto:troppa gente(circa 400 donne) troppi corsi(24), troppi venditori con tantissime cose da vendere (ovvio) troppi lavori da vedere  cosi che , alla fine, mi sentivo la nausea come dopo un'indigestione.Ora , da casa e dopo una settimana, beh il caos è svanito  ed il ricordo   è bello;ho potuto conoscere dal vivo Maria Grazia Topai , Patrizia Rossini e Anna Paola  , con le quali   gia' ci conoscevamo tramite un forum a cui siamo iscritte ed anche perchè abbiamo fatto insieme uno swap.Ho rivisto con piacere  anche Lucia Orlandini(peccato pero' che non ci sia stato abbastanza tempo per chiacchierare un po di piu)


questi qui sopra sono tre dei lavori dei corsi. Ora ,scusatemi, ma devo lasciarvi perchè il mio pc è  diventato piu lento di una lumaca e per inserire queste foto e scrivere questo post ,sto qui dalle 7.30 e sono gia' le 9.10.Alla prossima ragazze e buon week end a tutte
 Vi abbraccio
Gilda

mercoledì 3 novembre 2010

sal

Come potete vedere, qui a sinistra c'è il logo del sal a cui mi sono iscritta , secondo me è una cosa carina un sal(almeno ora che mi è stato spiegato cos'è) .le regole sono  quelle di  pubblicizzare un po la cosa sul proprio blog e poi  di mettere le foto del lavoro fatto.Questo sal lo faro' appena torno da Cervia la prossima settimana.Lo ha organizzato Lella di Creare per hobby clikkate sul logo ed andrete dritti al suo blog.Ciao e buona notte
Gilda

martedì 2 novembre 2010

Staffetta dell'amicizia

Ciao a tutte, come va? è da un po che non mi faccio viva , scusatemi, ma è un periodo strapieno:chissa' perchè, quando decido di voler fare delle cose per me, ecco che tutto si accavalla, lavori, pulizie, cose da stirare, uscite varie , telefonate kilometriche ecc ecc.Ma perchè ogni volta è sempre cosi'?Mi si accavalla tutto e poi finisco col fare mille cose con l'ansia di non riuscire a far tutto in tempo.Uffa.
Comunque. venerdi' vado a Cervia al week-end di Quilt Italia quando torno vi postero' alcune foto di lavori fatti in questi ultimi tempi ed anche le foto  che spero di fare a Cervia.
Ora bando alle ciance, ho ricevuto la staffetta dell'amicizia da Dorella del blog http://chiacchierinomakouk.blogspot.com/  è un'iniziativa che serve per farci conoscere un po meglio da tutte voi.Onestamente l'avevo gia' visto in altri blog , ma non  credevo che qualcuno avrebbe pensato a me: grazie Dorella, cerchero' di fare del mio meglio per rispondere a queste domande.
Ecco qui di seguito le domande e le mie risposte:
1 - Quando da piccoli vi domandavano cosa volevate fare da grandi cosa rispondevate?
mi pare di ricordare che volessi fare la ballerina di danza classica (cercavo sempre di imitare le ballerine col tutu' che danzavano sulle punte)mia mamma mi cuci' anche un tutu' per un carnevale  ed io mi sentivo  davvero una ballerina
2 - Quali erano i vostri cartoni animati preferiti?
Beh,piu' che i cartoni animati in tv davano i pupazzi animati, solo a Natale facevano qualche  cartone della walt disney (i classici topolino , paperino , ecc  e quelli mi piacevano tutti)poi ero incinta del mio primo figlio(avevo 21 anni) e fecero per la prima volta Heidi ....quanto mi piacevaaaaaaaaaaaa :-)
3 - Quali erano i vostri giochi preferiti?
 non avevo compagni di giochi ed ero la piu' piccola in casa ; mia madre e mia sorella avevano sempre da fare ed io, quando non  preparavo blocchettini di carta  con i fogli tagliati dai vecchi quaderni(gia'allora riciclavo tutto quello che potevo riutilizzare)mi piaceva tantissimo fare le bolle di sapone(vi confido un segreto a volte le faccio ancora  quando vado a lavarmi le mani in bagno ssssssssshhh....che resti un segreto pero')


4 - Qual è stato il più bel vostro compleanno e perchè?
Non credo di aver mai avuto un bel compleanno .....forse uno, a 30 anni quando ero gia' sposata e con due figli, una festa organizzata da me  , tuttopreparato da me ,con le amiche e le loro famiglie ,abbiamo ballato ed ho pure spento le candeline
5 - Quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?

Volevo andare a New York(ora non ditemi"mai dire mai" perchè anche se potessi andarci adesso, non sarebbe bello come se ci fossi andata a 25-30 anni)
6 - Qual è stata la vostra prima passione sportiva e non?
Non ho mai avuto una passione per lo sport ,certo , avendo due fratelli ed un  cognato che guardavano il calcio, alla fine un po' lo seguivo anche io, ma senza tanto entusiasmo
7 - Qual è stato il vostro primo idolo musicale?
beh  questa è facile :intanto non ridete perchè ricordo che  verso i tre anni, quando mi chiedevano chi era la mia cantante preferita rispondevo"Nilla Pizzi"(il festival era all'epoca una trasmissione che appassionava tutti dal piu grande al piu piccolo) poi  sono passata a Domenico Modugno(vi ho visto eh che   state ridacchiando per i miei gusti canori ).Verso i 13 anni i miei gusti musicali sono sensibilmente  migliorati perchè c'era Battisti( il mitico) c'erano i Beatles , Massimo Ranieri e tanti altri
8 - Qual è stata la cosa più bella chiesta (ed eventualmente ricevuta) da Babbo Natale, Gesù Bambino, Santa Lucia?
Alla mia epoca si aspettava la Befana ,ma nonostante trascorressi le vacanze comportandomi bene,non facendo  capricci o robe varie, la Befana riusciva sempre a deludermi perchè non avevo mai quello che avrei voluto(in seguito, quando ho scoperto che la  Befana non esisteva, oltre a rimanerci malissimo, mi sono resa conto del motivo  percui non ricevevo quello che chiedevo:con lo stipendio di mio padre piu che calze , mutandine e sciarpettine varie non  potevo avere)
Ecco fatto. A questo punto  mi sa che devo passare il testimone a un po di persone ;poichè non so bene chi gia' l'ha fatto questo gioco , allora  faccio una cosa:nomino tutte coloro che  leggeranno il mio post e che ancora non hanno fatto il gioco della staffetta dell'amicizia.Ora vi saluto tutte e vi auguro una splendida notte.Ciao
                        Gilda






giovedì 21 ottobre 2010

candy arrivato

Ciao carissime, volevo farvi vedere il  regalo che mi ha spedito Sabina del blog Le Mie Manie

questo è il pacco cosi' come l'ho ricevuto
questo è quanto ho trovato all'interno

cosi' è come si presentava all'apertura
come potete vedere , è una valigetta ricamata a mano ed al suo interno contiene tante cosine  sfiziose:tesuti natalizi, contenitore trasparente con  bottoni e punta spilli incorporato sul coperchio , dove  ci sono  degli spilli carinissimi, e poi spolette di cotone e un sapone di Marsiglia, delle decorazioni, contenitori di brillantini e foglioline da applicare,merletti  e poi c'è il cuore rosa  fatto ad uncinetto ed una bellissima letterina.
Che dire? sono rimasta  estasiata  di fronte a questo bellissimo regalo. Grazie Sabina  sei una persona davvero generosa.
Ti abbraccio 
Gilda 

martedì 19 ottobre 2010

A Eugenia

Il mese scorso mia  cognata mi telefona e mi  dice" Sai, devo darti una brutta notizia, ho saputo che Eugenia è morta ".....in quel momento mille ricordi sono riaffiorati ....ricordi di un passato quasi dimenticato ma che era
sempre li, in qualke angolo del mio cuore e della mia mente.
Eugenia era l'unica figlia (gia' adulta all'epoca) di una famiglia di vicini di casa dei miei genitori.Praticamente  dal momento in cui sono nata e per i successivi sei-sette anni  io ho vissuto piu nella loro casa che in casa mia.La famiglia era composta dal padre anziano ,la madre e lei , ed io, che ero la piccolina, ero coccolata come se fossi stata  figlia loro.Il padre, lo chiamavo papa' come sentivo dire ad Eugenia , ed era come un nonno per me,sempre paziente e generoso. Fu lui ad insegnarmi l'ora, spostando con pazienza le lancette del suo orologio da taschino.Ed era sempre lui che mi proteggeva dal suo cane(un enorme pastore tedesco di nome Jack di cui io avevo paura)e se Eugenia mi rimproverava per qualcosa, lui la zittiva perchè io ero la piccola di casa.Poichè un giorno mi chiese di non chiamarlo piu papa' per non offendere il mio vero padre, io con l'ingenuita' di una bambina di tre anni, gli affibbiai un nomignolo che , a ripensarci, era davvero ridicolo;ma lui ,per accontentarmi, da quel giorno divento' Papacchio(era questo il nomignolo) per tutto il vicinato.Poi  un giorno io mi ammalai, sapevo che anche Papacchio non stava bene perchè ,alcuni giorni prima lo avevo visto a letto e Jack se ne stava accucciato sotto il letto impedendo a chiunque di avvicinarsi....., avevo forse sei anni allora, e Papacchio se ne ando' senza che io potessi vederlo ancora una volta.................
La casa di Eugenia, all'improvviso divento' triste e silenziosa, era morto anche Jack dopo poco tempo e non c'era piu nessuno a raccontarmi favole e storie di principesse e di elefanti  giganti.Dopo qualke  anno Eugenia si sposo' col figlio di un'altra vicina di casa , e ando' a vivere da un'altra parte insieme con la madre nella sua  nuova famiglia.Anche noi cambiammo abitazione e da allora non ne seppi piu niente.
Quando mia  cognata mi disse  che il 19 ci sarebbe stata la messa del trigesimo, non ho voluto mancare.Non sapevo chi avrei trovato,anche il marito di Eugenia è morto alcuni mesi fa ,poi sono passati piu di 40 anni sarei stata in grado di riconoscere qualcuno della famiglia  del marito anche loro ex vicini di casa? In ogni modo  volevo andarci ,anche solo nella speranza  di poter avere una foto  di Eugenia.
Mentre si svolgeva la funzione, ho riconosciuto le cognate  di Eugenia. Cosi alla fine della celebrazione mi sono avvicinata chiamandole per nome.Ovviamente , non avendomi riconosciuta, mi hanno chiesto chi fossi.Io , allora  gli ho detto che ero la bambina che chiamava il papa' di Eugenia Papacchio e, prima ancora di terminare la frase , loro due  mi si sono letteralmente buttate al collo baciandomi e accarezzandomi.Poi hanno chiamato le figlie di Eugenia che io non conoscevo e mi hanno presentata dicendo loro"Questa è Gilda".C'è stato un momento di commozione forte, ci siamo abbracciate  come se finalmente ci fossimo ritrovate ,mi hanno detto che  stavo facendo loro un bellissimo regalo con la mia presenza e che la loro madre le aveva sempre parlato di me specialmente negli ultimi tempi, quando stava male e che per loro era come aver ritrovato una sorella maggiore.Che gioia e che dolore contemporaneamente.ho visto la foto di Eugenia,ricordavo  che aveva i capelli nerissimi e lunghi, nella foto li porta corti e chiari; mi hanno detto che è una foto di qualche anno fa , ma che ultimamente  stava molto male ....pero' sino all'ultimo mi ha pensata e, sono sicura che  oggi lei era li a baciarmi anche lei contenta di avermi ritrovata.
      Ciao Eugenia carissima, perdonami  se non ti ho mai cercata,ma a volte la vita fa perdere di vista  gli affetti veri ,pero' il buon Dio fa sempre in modo che ,come in un puzzle,alla fine  tutti i tasselli trovino la giusta collocazione,ed anche se non ci sei piu', sono sicura che ti ha fatto piacere rivedermi da li  dove ora sei.Resterai per sempre nel mio cuore .Riposa in pace
                                   Ti voglio bene
Gilda

week-end a Cervia

Buon giorno a tutte belle signore ;allora, siete andate sul sito della Quilt Italia a vedere l'elenco dei corsi che ci aspettano?E poi anche la novita' dei salotti per chiacchierare di trapunto?Beh, onestamente, quando tempo fa  ,sul forum  della Quilt Italia  ho chiesto se qualke  signora fosse disposta a farmi vedere il trapunto fatto col telaio, non  avrei mai immaginato di avere a disposizione un intero"salotto" e che cosi' tante persone volessero  vedere il suddetto trapunto:ho letteralmente acceso una miccia (ed io che pensavo  che non avrei  avuto neanche una risposta);ma si sa, il mondo delle quilter è un mondo fatto di persone generose , disposte sempre(o quasi perchè c'è sempre l'eccezione alla regola) ad aiutare  e a condividere le cose che sanno fare.Certo è ,che mai e poi mai avrei immaginato tanto.Ma ben venga,anche perchè ,secondo me,molte signore che non  sanno fare, provano un senso di vergogna a chiedere "come si fa ?" come se si sentissero sminuite a dimostrare la loro"ignoranza" per quella determinata tecnica  o per qualunque altra cosa, lasciando sempre intendere che loro  lo sanno fare  ma che preferiscono fare altro.Ma chi ve lo fa fare di fingere? non è meglio chiedere?E che si potra' mai pensare di una che non sa fare una cosa? semplicemente  che  ancora  non ha  scoperto quella cosa.Non è , come da bambini, quando ci si vergognava, ora siamo tutte adulte e, non c'è proprio niente di male a chiedere "come si fa?".Vabbè ,bando alle ciance(quanto mi piace dire sta cosaaaaa :-)  )e torniamo al week-end:ci sono la bellezza di 24 laboratori ......ma non è che sono un po' troppi?Per una come me  che vorrebbe farli tutti ,ma neanche se sto sveglia tutta la notte ci posso riuscire,come fare per decidere a quali partecipare?gia' l'anno scorso  a girare tra i vari corsi mi girava un po' la testa e quest'anno come sara'?in ogni caso non  voglio arrivare  impreparata: quindi preparero' l'occorrente per ogni corso(almeno  per quello che potro' infilare in valigia il resto magari lo compero sul posto tanto ci saranno i venditori) e poi ,sara' un po'  un'incognita  perchè , penso che , se piu' persone  vorranno fare lo stesso corso,  qualcuno dovra' pur rinunciare.Vabbè ....vedremo  come andra', di certo me ne tornero' stracarica di voglia di fare , perchè , care  signore, voi prese una per volta siete formidabili, ma prese tutte insieme  siete un portento della natura e date un'energia tale ed una voglia di "costruire" che va avanti per mesi.
Non vedo l'ora di incontrarvi
Vi abbraccio
Gilda

domenica 17 ottobre 2010

Buona domenica

Ciao a tutte , eccomi qua  con un altro candy(che  ci volete fare? non so resistere) il link del blog è
http://unpuntotiraglialtri.blogspot.com/
mi raccomando, andateci a fare un salto.
Ciaooooooooo
Gilda

venerdì 15 ottobre 2010

forse non vi ho detto....

....che ho partecipato ad un baratto, il primo della mia vita  a dire il vero.Vi spiego tutto: mi sono iscritta ,quasi per caso  e piu' per curiosita', al blog IL CLUB DEL BARATTO.Dopo un post di presentazione, ne ho messo un altro con l'intenzione di barattare alcune vecchie riviste(del 2003 per la precisione ma tenute in buono stato).Ero certa che nessuno avrebbe risposto, invece, ecco li  un post di risposta ed una proposta di scambio che ho accettato al volo.Una signora ,pugliese anche lei, che mi proponeva alcune cose in cambio delle mie riviste.Vi metto le foto
queste le riviste che ho inviato

e questo è quello che ho  ricevuto: stoffine , bottoncini, un profumatore per armadi e due pannellini natalizi.Bello vero? secondo me ho fatto un affare, anche perchè quelle riviste  occupavano spazio e non erano utilizzate.L'unica cosa  è che, per essere certa che arrivassero(con le poste italiane non si sa mai) ho speso un bel po di spedizione , ma ne è valsa cmnq la pena.Perchè non ci provate anche voi? se avete  cose in piu' o che non usate, ma che sono in buono stato, barattatele.é semplice basta iscriversi  al blog e seguire le indicazioni. basta cliccare sul logo qui a sinistra del club del baratto e ci siete.
Ciao a tutte e buona giornata
Gilda

mercoledì 13 ottobre 2010

Ecco qui......

...un altro candy a cui mi iscrivo(c'è tempo sino al 15 quindi se vi interessa avete ancora un paio di giorni) in palio c'è un set di timbri x lo scrapbooking (beh, anche se  non l'ho mai fatto mi piacerebbe  imparare e, se dovessi vincere quei timbri , magari  poi mi decido a fare qualke corso)vi lascio il link del blog
http://scrappingmyworld.blogspot.com/
in ogni caso vi consiglio di darci un'occhiata
ciao a tutte
Gilda

giovedì 7 ottobre 2010

se ve lo dico......

....non ci credete , anche perchè riesce difficile crederlo anche a me.Allora  aprite bene gli okki e leggete:pochi minuti fa  ho saputo che ho vinto un altro candy , quello del blog LE MIE MANIE.
é incredibile....davvero sono felicissima   , il regalo è davvero bellissimo....ieri i bottoni di My Lucky ....ed oggi  questo.....non vedo l'ora di averlo....lo so , lo so ,  è tutta questione di k..uore (:-) ) che ci volete fare? quando c'è c'è no?
Un abbraccio a voi tutte  e buona notte
Ciao
                    Gilda

mercoledì 6 ottobre 2010

Candy arrivato

é gia' arrivato il candy speditomi da My Lucky ,èstata velocissima ed è una bustona gialla.....
(gli indirizzi sono coperti per la privacy)
ed il suo enorme contenuto

ma avete visto quanti sono? davvero tantissimi .Grazie ancora My Lucky, sei stata  veramente generosa
                                                  ciao Gilda

martedì 5 ottobre 2010

buon martedi'

Buongiorno  a tutte , come va? oggi da me è una giornata  di quelle umide che piu' umide non si puo', pero'  che vogliamo fa'? mi devo lamentare proprio io che  ho sofferto tutta l'estate il caldo afoso? no no non sia mai, anzi, ben venga questo tempo e poi  , ricordiamoci pure che noi, a Taranto, siamo super fortunati rispetto a tutti coloro che gia' indossano maglioni e cappotti.Vi va di guardare  qualke mio vecchio lavoro?
questa borsina l'ho fatta qualke tempo fa x uno swap ...carina no?











questo un centrino regalato a mia cognata













questi cuori rag oltre essere imbottiti ,contengono il pot-pourri, fu un lavoretto che ci fece fare Marisa Russo ad un incontro pre-natalizio lo scorso Natale










questa è una damina fatta ad uncinetto che poi ho voluto immortalare in un quadro(prima o poi mi decidero' a fare anche il cavaliere)











lei è la fatina...pillolina, chiamata cosi' perchè lo scatolo  attorno a cui l'ho attaccata  contiene le mie pillole











copertina per carrozzino regalo fatto alla figlia di una mia vicina di casa











e per oggi  direi che puo' bastare anche perchè non voglio annoiarvi.Ciao a tutte e buon proseguimento di giornata .Bye Bye
                                    Gilda

domenica 3 ottobre 2010

buona domenica

Buona domenica a tutte,come state? Oggi doveva essere x me una giornata di "normale amministrazione"e, visto che a Messa ci siamo stati ieri sera, stamane mi sono alzata con comodo e , dopo  colazione sono venuta a dare una sbirciatina  ai  blog dei vari candy a cui mi sono iscritta e.....indovinate cosa?  ho vinto il candy di MY LUCKY .Non avete idea di quanto sia  contenta....non ci avrei sperato mai e poi mai....si è vero, un po' si che ci speravo di vincere qualcosa( e l'ho pure scritto in un post) ma quando vinci x davvero ....allora è come quando da piccoli si trovava il regalo  desiderato sotto l'albero la mattina di Natale ;una cosa troppa bella.Grazie ancora  e sta tranquilla che continuero' a venire nel tuo blog perchè è davvero molto bello .

questo è il cuore che ho inviato al blog LE MIE MANIE per il candy-scambio , lo posto perchè so che lo ha ricevuto , anzi  andate a dare un'occhiata a tutti i cuori che ha ricevuto sino ad ora qui di fianco trovate l'icona che vi porta dritti al suo blog














ed ora vi metto la  foto di un lavoro che ho terminato all'inizio del mese di settembre ma che ho consegnato  alla sua  proprietaria solo qualche giorno fa:si tratta di un runner per il tavolo fatto a filet eccolo
 che dite? qui l'ho fotografato sul mio tavolo e non si vede tutto ma , vi assicuro che  messo sul tavolo della mia amica è davvero bello.Ha una misura di 60 cm x 1,80 , ci ho messo un bel po a finirlo  , ma l'uncinetto, benchè mi piaccia molto, lo prendo in mano solo un'oretta la mattina  (praticamente  mentro aspetto  il caffè e subito dopo averlo preso, pero' non ne so fare a meno
ora vi metto anche la foto di un centro regalato ad un'altra mia amica l'estate scorsa
questo è interamente cucito a mano ed è il frutto di un quilting-day fatto l'anno scorso
questa poi è una borsa-shopper che mi sono fatta all'inizio dell'estate:il pannello centrale è stato fatto intrecciando fra di loro avanzi di nastrini colorati e di varie larghezze e..cimose ritagliate dai vari tessuti.Ho poi cucito il tutto  sul pannello ,imbottito e trapuntato a frre motion

questa copertina  l'ho fatta due anni fa, quando era viva ancora mia madre, e sono contenta che lei l'abbia vista  finita, perchè ogni giorno mi vedeva cucire i cuori a mano  e mi domandava:" ma che  stai facendo" ed io le rispondevo che poi avrebbe capito cos'erano tutti quei quadrati.Ricordo il suo sorriso quando poi un giorno le feci vedere la copertina finita, non la smetteva piu' di dire che era bella.
Credo che per oggi possa bastare , altre foto le postero' nei prossimi giorni io , intanto, inizio a contare i giorni che restano per la partenza  per Cervia e non vedo l'ora di ricevere la NL per sapere che corsi si terranno .Vi auguro ancora una buona domenica e siate serene
ciao ciao
                                     Gilda